Perdita capelli, cura capelli, benessere e molto altro ancora

Caduta capelli > Alcuni suggerimenti > Caduta capelli e cambio stagione

Caduta capelli e cambio stagione


I capelli sono un tratto distintivo dell'aspetto fisico, ci differenziano dagli altri individui e spesso servono a valorizzare la nostra bellezza. Sono una parte del corpo che deve essere curata e coccolata, nutrita e controllata. Spesso, soprattutto in occasione del cambio di stagione, le persone, sia di sesso femminile che maschile, notano un aumento della caduta capelli al cambio stagione. In generale questo fenomeno è abbastanza normale, perché i capelli hanno un proprio ciclo di vita: nascono, crescono, si sviluppano e puoi muoiono e cadono, quello che è importante e che alla fine di questo processo ci sia un nuovo pelo pronto a rigenerarsi e a ristabilire l'equilibrio sulla nostra testa. La perdita dei capelli, invece, che non porta con sé una rinnovamento necessita un approfondimento specialistico, per capire le cause dietro le quali si può nascondere un problema da curare in modo adeguato e in modo repentino la caduta capelli.

Alla base della caduta dei capelli, infatti, ci possono essere molti fattori come un l'ereditarietà, per cui è nei geni che si trova la causa della calvizie, oppure, spesso, questo fenomeno scaturisce nel caso in cui nell'organismo si verifica uno squilibrio ormonale. Infatti, spesso accade nelle donne che hanno da poco partorito o un eccesso di testosterone negli uomini blocca la respirazione dei follicoli della cute. Anche lo stress, dovuto a una vita frenetica, fatta di impegni, di spostamenti continui, di e di pasti consumato al volo, può essere una causa che provoca l'indebolimento dei capelli. Per questo è importante seguire una corretta alimentazione che dia al corpo umano il giusto apporto di vitamine e sali minerali che possono contribuire alla salute delle nostre acconciature. Anche un forte stress emotivo, un dolore, un paura improvvisa determinato un indebolimento del cuoio cappelluto, così come l'ambiente che ci circonda, spesso ricco di smog e di agenti atmosferici, può seccare e disidratare i capelli.

Tra le principali cause della perdita dei cappelli c'è sicuramente il cambio stagione, infatti, si verifica una perdita maggiore, dal 20 al 30% in più rispetto al resto dell'anno, in concomitanza dell'arrivo della primavera e dell'autunno. La spiegazione principale a questo avvenimento è dato dalla natura e lo si può notare soprattutto quando si va incontro a periodi più freddi, infatti, quando le temperature diventano più rigide l'organismo animale, ma anche quello vegetale, si difende, si adatta all'imminente cambiamento in vario modo, gli alberi perdono le foglie, gli animali cambiano il pelo mentre gli essere umani perdono i capelli. È nel codice genetico dei mammiferi la muta del pelo. A questa teoria si aggiunga anche il fatto che il passaggio da ore di luce a ore di buio influisce sul cambiamento ormonale, un'altra causa dello sfoltimento della chioma.

Se il cambio di stagione è la causa principale della caduta dei capelli i rimedi ci sono e possono essere presi in considerazione nell'immediato per prevenire questo fastidioso problema. La prima cosa importante da fare è quella di cambiare la propria alimentazione, evitando cibi grassi, aumentando quelli ricchi di proteine come le carne bianche e i latticini freschi, la frutta secca in moderate quantità è consigliata per l'apporto di zinco che può influenzare gli ormoni androgeni che causano la caduta, il ferro è un altro elemento da non far mancare nella propria dieta e lo si trova nei cerali, nei legumi e nella carne rossa magra. Quello che bisogna evitare è l'eccessivo consumo di sigarette, di alcol e di caffeina, mentre bisogna abbondare con la frutta di stagione e la verdura, più cruda che cotta, per assorbire una buona quantità di vitamine e sali minerali, se questo non dovesse bastare, potete sempre farvi consigliare da degli specialisti gli integratori alimentari adatti alla vostra difficoltà. Inoltre, condurre una vita regolare e meno stress possono contribuire a migliorare la salute della testa. È importante per la cura dei capelli dedicargli il tempo necessario per la loro benessere. Quando vi fate lo shampoo massaggiate a lungo la cute con i polpastrelli, utilizzate lozioni e cosmetici per rinforzare i capelli, non pettinateli troppe volte e bruscamente evitare di legarli e non sottoponetevi per un periodo a tinte e permanenti per evitare di rompere la fibra capillare.

Per la cura dei capelli, che cadono indipendentemente dal cambio stagione, i rimedi più efficaci si possono trovare nell'utilizzo di, lozioni, shampoo adatti a limitare questo tipo di fenomeno. A volte, i medici specialisti del settore, propongono ai pazienti soluzioni orali come farmaci o integratori, poi ci sono le cure un po' più invasive come l'utilizzo di laser e apparecchi elettronici in grado di stimolare la ricrescita della chioma. In molti si affidano, invece, all'autotrapianto e all'ultima frontiera del rimedio della perdita dei capelli: l'utilizzo delle cellule staminali.

 








prodotti capelli donna Guida capelli

Info Salustore

Salustore è un marchio di Orange s.r.l:
Via G. Matteotti 21
24050 Grassobbio (BG)
Tel: +39 035 525622
P.IVA: 02934580164
www.salustore.com