Perdita capelli, cura capelli, benessere e molto altro ancora

Alimentazione > Le regole dell'alimentazione > La vitamina C

La vitamina C


Pochi sanno che la quantità giornaliera di vitamina C consigliata dagli enti sanitari nazionali e internazionali è pari a poche decine di milligrammi (60/80 mg dose fissata dalle autorità occidentali); ma si tratta delle quantità che servono per prevenire una malattia, lo scorbuto, che era molto frequente varie decine di anni fa in coloro che facevano lunghi viaggi in mare e che, quindi, non mangiavano per settimane verdura e frutta fresche, ricche di vitamina C . Oggi lo scorbuto è quasi del tutto scomparso, almeno nei paesi più industrializzati, anche se, secondo alcuni studiosi, ne esistono forme lievi che si manifestano con il sanguinamento delle gengive.

Perché rifornirsi quotidianamente di Vitamina C

Si può dire che l’inquinamento atmosferico, il fumo di sigarette, determinate radiazioni (comprese quelle solari), alcune medicine, certi grassi degli alimenti, l’alcol e altri fattori generano radicali liberi, che sono molecole molto reattive e pericolose per la salute. I radicali liberi, infatti, possono essere la causa (o una delle cause) di molti disturbi e malattie, compresi i tumori e l’arteriosclerosi. Essi sono anche la causa dell’invecchiamento dei tessuti e dell’intero organismo. In coloro che praticano sport, oltre ai numerosi vantaggi per la salute, c’è l’aumento della produzione di radicali liberi. Fortunatamente il nostro corpo è in grado di produrre sostanze, definite “antiossidanti endogeni” (quindi prodotti dentro il nostro corpo), che ci difendono dai radicali liberi.

Anche in presenza di tali antiossidanti, il corpo è aggredito da molti radicali liberi; per questo è necessario integrare le nostre difese assumendo antiossidanti “esogeni”, quindi che derivano dall’esterno, attraverso gli alimenti. Tra gli antiossidanti esogeni, ce ne sono tre molto importanti di tipo vitaminico: la vitamina C, la vitamina E ed il beta-carotene.

In generale, è provato che un consumo regolare di vitamina C, associato ad un sano stile di vita, riduce il rischio di problemi cardiovascolari o di tumori. Quindi, consumiamo in abbondanza tutti gli alimenti ricchi di Vitamina C, facendo attenzione a non disperderne il contenuto. La vitamina C, infatti, è idrosolubile e viene facilmente distrutta dal calore, dall’aria e dalla luce. Quindi, è importante l’assunzione di cibi freschi ed il consumo di alimenti appena pronti.

In quali alimenti si trova la Vitamina C

La Vitamina C (detta anche acido ascorbico) è contenuta nei seguenti alimenti (i valori espressi di seguito si riferiscono ai milligrammi per ogni 100 grammi di parte edibile):
  1. Frutta Fresca:
  2. Kiwi: 90-150 mg
  3. Vari tipi di agrumi: 40-50 mg
  4. Fragole: 40-55 mg
  5. Lamponi: 25 mg
  6. Meloni: 20-35 mg
  7. Cachi: 20-25 mg
  8. Mirtilli: 20 mg
  9. Ananas e banane: 15-20 mg
  10. Albicocche: 15 mg
  11. Ciliegie: 12 mg
  12. Ortaggi e Verdure:
  13. Prezzemolo: 140-170 mg
  14. Peperoni: 120-200 mg
  15. Broccoli: 50-100 mg
  16. Spinaci e cavolfiore: 50-60 mg
  17. Cavoli: 40-80 mg
  18. Lattuga e radicchio: 50-60 mg
  19. Indivia e sedano: 30-35 mg
  20. Pomodori e porri: 20-25 mg
  21. Asparagi e cicoria: 15-20 mg
  22. Ravanelli: 15 mg


Conclusioni

Ecco poche regole allora:
  1. Oltre a condurre una vita sana, eliminando il fumo, gli alcolici, l’esposizione alle radiazioni e all’inquinamento, è necessario assumere antiossidanti esogeni, come ortaggi e frutta.
  2. Mangiare frutta e insalate subito dopo averle preparate.
  3. Bere spremute o succhi di frutta e verdura appena pronti.
  4. Conservare gli ortaggi in frigorifero, ma consumarli quanto prima
  5. Preferire la cottura a vapore della verdura


Conclusioni

Ci sentiamo di segnalarti questa sezione dove potrai trovare questo prodotto a base di Vitamina C.

 








prodotti capelli donna Guida capelli

Info Salustore

Salustore è un marchio di Orange s.r.l:
Via G. Matteotti 21
24050 Grassobbio (BG)
Tel: +39 035 525622
P.IVA: 02934580164
www.salustore.com