Perdita capelli, cura capelli, benessere e molto altro ancora

Alimentazione > Dimagrimento e dieta > Il caffe' verde

Il caffe' verde


In fatto di diete, ritrovati "magici" e pillole dimagranti non c'è mai da stare tranquilli: il mercato trabocca di proposte miracolose, pillole definitive e stuzzicanti mix esotici di estratti da piante con nomi strani.

Il caffè verde è uno di quei nomi che circolano con insistenza, nonostante il prodotto sia ancora poco diffuso, specie in Italia. Il motivo? Si dice abbia stupefacenti proprietà dimagranti, con risultati visibili in poche settimane.

Ma cos'è il caffè verde? Una varietà esotica di caffè dai chicchi smeraldo? Niente affatto: si tratta di una semplice miscela arabica di caffè "crudo", ovvero non torrefatto.

Benefici e proprietà del caffè verde

I benefici del caffè verde sono riportati in una serie di studi, ancora molto sperimentali, comparsi tra l'altro sulla rivista "Gastroenterology Research and Practice". Ad essere analizzate sono state le proprietà dimagranti del caffè verde, proprietà oggetto di numerosissimi studi ed analisi scientifiche anche a riguardo del caffè torrefatto.

Caffè Verde

Ma facciamo un passo indietro.

Il caffè verde è nient'altro che una miscela arabica di caffè crudo, sottoposto ad un processo di essicazione. La consistenza dei chicchi di caffè verde è dura e cornea: difficili da macinare e tritare, i piccoli chicchi presentano generalmente un colore che varia dal verde al giallino.

Le proprietà? Ci sono evidenti differenze con il caffè torrefatto, poichè la lavorazione modifica sensibilmente le componenti dei chicchi. A cominciare dalla caffeina. Nel caffè verde secco la percentuale oscilla tra lo 0,7 ed il 3% per 100g, mentre la Coffea Arabica lavorata ha percentuali di caffeina tra lo 0,8 e l'1,7%. Per trovare tenori di caffeina più elevati bisogna guardare alla Coffea Robusta (2% - 4,5%), varietà molto diffusa nei paesi tropicali.

In generale, la percentuale di caffeina è più bassa nel caffè verde rispetto alle miscele arabiche, poichè nei chicchi crudi la caffeina (o 1,3,7-trimetilxantina) è associata all'acido clorogenico, formando il clorogenato di caffeina. Questo comporta anche un diverso assorbimento da parte del corpo umano, che impiega molto più tempo per metabolizzare la caffeina, ma può anche beneficiare più a lungo delle sue proprietà.

Caffè verde per dimagrire?

Veniamo all'aspetto che ci interessa di più: è vero che il caffè verde fa dimagrire? Si, in un certo senso. Poichè contiene principi attivi che agiscono in modo determinante sul volume degli adipociti (cellule adipose), su tutti l'acido clorogenico. Ciò è dovuto all'azione delle metil-xantine, molecole la cui attività agevola e stimola la lipolisi, migliorando anche il metabolismo e riducendo il livello di zuccheri nel sangue.

Inoltre il caffè verde ha potere antiossidante molto alto e possiede un pH meno acido rispetto al caffè tradizionale. Tra i benefici per la salute alcuni studiosi riconoscono anche l'azione contro i radicali liberi, oltre alla capacità di stimolare lucidità e freschezza mentale. È necessaria, tuttavia, una considerazione: non esiste alimento dimagrante che tenga senza una dieta sana ed equilibrata, quindi tenendo d'occhio la nostra alimentazione. A cosa giova, infatti, bere caffè verde quando per il resto della giornata si mangia smoderatamente?

Quindi acquistiamo pure caffè verde o prodotti che lo contengono, ma che sia un'occasione per riguardare la nostra alimentazione e metterci a regime.

Come assumere il caffè verde

Le modalità di assunzione sono all'incirca le stesse: il caffè verde si prepara e si consuma come normale caffè solubile, ma anche sottoforma di tavolette, estratti e capsule.

Il caffè verde si può anche acquistare in semi verdi crudi non tostati, da pestare in mortaio riducendoli in polvere. In seguito la polvere va immersa in acqua bollente (80-100°) lasciando in infusione e poi filtrando.

I prodotti a base di caffè verde

Un'alternativa al semplice caffè verde sono i prodotti "a base di", ossia contenenti caffè verde assieme ad altre sostanze, spesso dalle proprietà dimagranti. Un esempio sono le miscele di caffè, commercializzate anche da grandi marchi, che propongono un blend tra chicchi verdi e chicchi torrefatti. Oppure le miscele dimagranti a base di fitoestratti e ingredienti bruciagrassi.

Informiamoci a dovere prima dell'acquisto, leggendo con attenzione le proprietà del prodotto e le modalità di assunzione. E ricordando che non c'è prodotto che tenga senza una corretta alimentazione di base.

 

Prodotti per cura capelli







Link utili

  • Chi Siamo
  • CopyRight
  • Disclaimer
  • Contact
prodotti capelli donna Guida capelli

Info Salustore

Salustore è un marchio di Orange s.r.l:
Via Depretis 11
24124 Bergamo
Tel: +39 035 240363
P.IVA: 02934580164
Contattaci