Perdita capelli, cura capelli, benessere e molto altro ancora

Benessere ed estetica > Corpo e benessere > Aloe Vera

Aloe Vera


L'aloe vera è una pianta succulenta molto comune, dotata di lunghe foglie carnose lanceolate, disposte a ciuffo e protette da spine laterali. Nonostante la sua diffusione, anche come pianta da appartamento, l'aloe possiede tantissime virtù terapeutiche davvero uniche. E non è un caso che i prodotti a base di aloe abbiano raggiunto gli scaffali dei piccoli supermercati.

Ma procediamo con ordine.

Riconoscere l'aloe vera

Il nome latino dell'aloe vera è Aloe Barbadensis Miller, che si richiama alle isole Barbados e ai primi viaggi verso le Americhe, quando la pianta fu (ri)scoperta. Essa, tuttavia, era già conosciuta ed ampiamente utilizzata da Assiri ed Egizi in ambito medicinale. Esistono oltre 300 varietà di aloe, caratterizzate da un'aspetto talvolta similare che può generare confusione. Come riconoscere l'aloe vera rispetto ad altre varietà comuni, come l'aloe arborescens?

  1. L'aloe vera raggiunge al massimo il metro d'altezza;
  2. Le foglie sono lanceolate e ricoperte da una spessa cuticola, non curvate verso il basso come quelle dell'aloe arborescens;
  3. A differenza dell'aloe arborescens, che prende la forma di piccoli alberelli sviluppandosi su un tronchetto, l'aloe vera si apre "a cipolla" e resta molto a contatto con il terreno;
  4. Le foglie dell'aloe vera sono più grosse e succose di quelle dell'aloe arborescens;
  5. Talvolta le foglie dell'aloe sono punteggiate di bianco;
  6. L'infiorescenza dell'aloe vera è a racemo, un grappolo di fiori colorati dal giallo al rosso;


In ambito europeo l'aloe vera si coltiva in Spagna, Israele e Grecia, ma anche in Italia sono nate le prime coltivazioni intensive.

La parte più utilizzata della pianta è il gel, contenuto in abbondanza nelle foglie.

I mille usi dell'aloe vera

L'utilizzo terapeutico dell'aloe vera è limitato ai principi attivi contenuti nel gel della pianta. I componenti utilizzati in fitoterapia appartengono a 3 grandi classi: zuccheri complessi, antrachinoni e un'ampia gamma di sostanze secondarie, tutte molto importanti per la nostra salute (vitamine, sali minerali, aminoacidi, enzimi ecc).

I preparati a base di aloe possono essere destinati sia all'uso esterno che ad un uso interno, a seconda del prodotto e dell'ambito di applicazione. Nel primo caso il gel d'aloe è un vero toccasana per il benessere della pelle, e può essere prelevato direttamente dalle foglie fresche della pianta, con una semplice incisione.

Il gel d'aloe ha proprietà cicatrizzanti, rigeneranti, antinfiammatorie, umettanti, antipiretiche, analgesiche, virostatiche, funghicide, emostatiche, disintossicanti e (sostengono alcuni studi) antitumorali.

Come utilizzarlo? Ecco qualche esempio:

  1. sulle scottature;
  2. su piccole ferite (come cicatrizzante);
  3. dopo una lunga esposizione al sole (come doposole);
  4. per le mani screpolate;
  5. dopo la rasatura o la depilazione;
  6. per alleviare prurito e bruciore da punture d'insetti;
  7. per massaggi;
  8. per preparare uno scrub corpo (con olio ed altre sostanze);
  9. come gel per capelli;
  10. come antiforfora da utilizzare prima dello shampoo;
  11. in caso di acne o eritemi;
  12. come contorno occhi;
  13. come antisettico naturale;


Per uso interno, invece, il gel viene sfruttato per la produzione di succhi e bevande, finalizzate ad un miglioramento delle difese immunitarie ed al trattamento di infezioni secondarie, ma anche alla depurazione di intestino e fegato.

E' importante ricordare che la parte superficiale della foglia contiene la pericolosa aloina, sostanza irritante per il colon. Ecco una buona ragione per non assumere preparati a base di aloe fatti in casa.

Come acquistare gel d'aloe di qualità

Per godere di tutti i benefici dell'aloe vera abbiamo tre possibilità: utilizzare le foglie fresche della pianta, acquistare gel o succo puro oppure prodotti a base di aloe.

Per un gel d'aloe di prima scelta controlliamo accuratamente la lista degli ingredienti aggiuntivi: il gel di qualità è generalmente di provenienza biologica e puro (o quasi), se si esclude l'acido citrico utilizzato come conservante.

Il succo da bere, poi, dev'essere assolutamente privo di aloina, principio attivo non benefico per l'intestino. Da non preferire sono i succhi d'aloe che contengono sorbato di potassio e sodio benzoato.

Prodotti a base di aloe vera

In commercio troviamo un'ampia gamma di prodotti a base di aloe vera, da bagnoschiuma, balsami e shampoo a gel doposole e prodotti idratanti, per il benessere dell'epidermide a 360°. Ci sentiamo di consigliare questa ottima linea di prodotti all'aloe vera che puoi trovare su salustore.com

 








prodotti capelli donna Guida capelli

Info Salustore

Salustore è un marchio di Orange s.r.l:
Via G. Matteotti 21
24050 Grassobbio (BG)
Tel: +39 035 525622
P.IVA: 02934580164
www.salustore.com