Perdita capelli, cura capelli, benessere e molto altro ancora

Benessere ed estetica > Corpo e benessere > La luce pulsata

La luce pulsata


Per un'epilazione efficace e di lunga durata oggi si utilizza la luce pulsata ad alta intensità (IPL), metodo che ricorre ad una sorgente IPL (energia luminosa pulsata) in grado di emettere luce policromatica selezionando le frequenze da utilizzare.

Questi apparecchi ad alte prestazioni montano lampade allo xenon e sono efficaci per l'eliminazione definitiva dei peli, poichè possono surriscaldare selettivamente i bulpi piliferi inibendo lo sviluppo del pelo. L'efficacia della luce pulsata è legata alla presenza della melanina, il pigmento che dà colore alla peluria e che tende ad assorbire l'energia emanata. Vediamo perchè.

Come funziona la luce pulsata

Un trattamento di luce pulsata si effettua sotto controllo medico presso centri estetici specializzati, che si avvalgono di apparecchiature di recente produzione. Esistono in commercio anche altre tipologie di apparecchiature che ne consentono un uso domestico in assoluta sicurezza.

In una prima fase è richiesta una rasatura preliminare, che possa accorciare le dimensioni del pelo. In seguito l'area della pelle da trattare può essere cosparsa di uno specifico gel conduttore, per passare quindi al vero e proprio trattamento.

L'apparecchio utilizzato per la luce pulsata emette impulsi luminosi direzionati verso i follicoli, così che la melanina (sensibilissima alla luce e contenuta nelle cellule della pelle) converta la luce in calore bloccando il naturale sviluppo del pelo (processo di fototermolisi selettiva).

L'intera seduta dura circa 30 minuti: con questa tipologia di trattamenti, ripetuti a intervalli regolari, è possibile rallentare notevolmente o addirittura inibire del tutto la crescita dei peli nelle zone interessate.

Il costo dei trattamenti è superiore rispetto alle tradizionali sedute di ceretta dall'estetista, ma i risultati sono ottimi.

Altri utilizzi della luce pulsata

Gli apparecchi a luce pulsata possono essere utilizzati per un'ampia gamma di applicazioni, in ambito dermatologico o della medicina estetica. Oltre all'epilazione si ricorre infatti alla luce pulsata per interventi di ringiovanimento cutaneo o per il trattamento di inestetismi della pelle come macchie, couperose ed iperpigmentazioni, stimolando la produzione della proteina collagene.

Il foto ringiovanimento ad alta intensità con la luce pulsata (PCL) consente di schiarire e migliorare elasticità e freschezza della pelle, anche del viso, grazie alla presenza di nuovo collagene con l'aumento di temperatura stimolato dalla luce.

I risultati sono visibili dopo pochi trattamenti, e a distanza di mesi è possibile ripetere le sedute.

Controindicazioni

L'efficacia della luce pulsata va rapportata alla tipologia di peli: dovendo agire sulla melanina, gli apparecchi a luce pulsata sono poco risolutivi in caso di peli chiari (bianchi, grigi, biondi o rossi), ed è dunque indispensabile consultare uno specialista per fare il punto della situazione, prima di prenotare eventuali sedute.

In generale, gli apparecchi professionali a luce pulsata sono molto sicuri ed affidabili, molto più costosi ma altrettanto efficienti di quelli domestici e le controindicazioni sono davvero poche.

Si sconsiglia l'uso della luce pulsata quando sono presenti ferite cutanee, vene varicose, grosse cicatrici, o zone pigmentate, tatuaggi vistosi o problemi alla pelle nelle zone da trattare (ustioni, herpes, eruzioni cutanee, psoriasi, ecc.), per chi soffre di epilessia o monta un impianto attivo come il pacemaker.

Ci sono poi dei farmaci (o integratori) il cui uso non è consigliato durante i trattamenti di luce pulsata, poichè tendono a fotosensibilizzare la pelle: è il caso ad esempio degli antinfiammatori, del Minoxidil o della pillola anticoncezionale.

Da evitare la luce pulsata anche per le donne in gravidanza ed in allattamento, o dopo essere stati esposti al sole e ad una lampada abbronzante.

In tutti i casi, prima di sottoporsi ad un trattamento di luce pulsata chiedere consiglio ad uno specialista!

Piccole controindicazioni come arrossamento della pelle, dolore, secchezza e scolorimento sono da mettere in conto ma spariscono in breve.

 








prodotti capelli donna Guida capelli

Info Salustore

Salustore è un marchio di Orange s.r.l:
Via G. Matteotti 21
24050 Grassobbio (BG)
Tel: +39 035 525622
P.IVA: 02934580164
www.salustore.com