Perdita capelli, cura capelli, benessere e molto altro ancora

Benessere ed estetica > Corpo e benessere > La cellulite, l'incubo delle donne

La cellulite, l'incubo delle donne


Stando al parere di alcuni esperti, la "cellulite", tanto odiata dalle donne, non sarebbe dovuta ad un'infiammazione delle cellule. Tuttavia, tale parola risulta essere composta dal suffisso "ite" che in termini medici sta per "infiammazione". La cellulite è una deformazione del tessuto adiposo sottocutaneo, da cui il nome "pelle a buccia d'arancia".

La pelle, da piatta e liscia, si deforma (a seconda dei vari stadi della cellulite) formando una sorta di crateri, i quali non rallegrano di certo l'umore femminile o rendono sexy! Di solito la cellulite è presente su cosce e natiche, ma anche sulle braccia, i seni e il ventre, ovunque ci sia del tessuto adiposo.

Il tessuto adiposo

Il tessuto adiposo è costituito da cellule dette "adipose", la cui funzione è quella di accumulare i lipidi (cioè i grassi). A seconda dei vari casi della vita, la genetica, le gravidanze, l'aumento di peso, le cellule adipose si moltiplicano e si riempiono. Tale tessuto, pertanto, si presenta distribuito su quasi tutto il corpo umano (solo il cranio ne è esente) ma in modo non uniforme, ad esempio esso non si trova sulle braccia e sulle gambe anteriori, ma ve ne è tanto sulle cosce femminili e i toraci maschili.

La distribuzione del tessuto adiposo varia secondo i sessi: non esiste parità in questo ambito. Tale differenza è constatabile a partire dall'età puberale, poiché si secernano gli ormoni sessuali. Il testosterone, ormone maschile, localizza il grasso sulla parte superiore del corpo umano mentre gli estrogeni, ormoni femminili, lo fissano sulla parte inferiore. Negli uomini, il tessuto adiposo rappresenta circa il 12% del loro peso normale. Esso è depositato soprattutto sul busto (collo, spalle, petto e prima parte del ventre).

Sulle natiche e sulle cosce maschili, invece, è visibile soltanto un leggero strato di grasso. Nelle donne, piuttosto, si verifica il contrario. Il tessuto adiposo rappresenta circa il 25% del loro peso normale. La maggior parte di esso è presente sulla parte inferiore del corpo femminile: natiche, anche e cosce, sono le zone aventi una densità maggiore di grasso. La localizzazione del tessuto adiposo dipende, tuttavia, anche da fattori etnici. Le donne provenienti dall'area del Basso Mediterraneo hanno spesso le anche più arrotondate, ad "anfora", mentre quelle dei Paesi Nordici appaiono più longilinee.

Sia esso maschile o femminile, il tessuto adiposo resta sempre una riserva importante d'energia per l'organismo. Le donne si sa, hanno la facoltà di concepire la vita e perpetuare la specie umana. Tale funzione esige tanta eergia fisica, si necessitano infatti, circa 80.000 calorie per mettere al mondo un bambino! Ciò spiegherebbe perché le donne tendono ad ingrassare più degli uomini. È un fattore stabilito dalla natura.

 








prodotti capelli donna Guida capelli

Info Salustore

Salustore è un marchio di Orange s.r.l:
Via G. Matteotti 21
24050 Grassobbio (BG)
Tel: +39 035 525622
P.IVA: 02934580164
www.salustore.com