Perdita capelli, cura capelli, benessere e molto altro ancora

Salute e sport > Sport e forma fisica > Il jogging o footing

Il jogging o footing


Il jogging è una corsa semplice che può essere praticata all'aperto o su tapis roulant, adatta a tutti e di tipo aerobico, quindi non particolarmente faticosa. Il termine jogging deriva dall''inglese "to jog", e fa riferimento al modo di avanzare tipico di questo sport, ossia a piccoli saltelli cadenzati, ed ha un sinonimo molto diffuso nella parola footing.

Lo jogging è uno sport facile da praticare, ricco di benefici e molto economico, poichè non richiede spese ingenti per l'attrezzatura e può essere praticato fuori casa. Purtuttavia è sempre bene farlo con cognizione di causa, senza essere frettolosi e dando il tempo al nostro corpo di abituarsi.

Come iniziare a fare jogging

Il jogging è uno sport facile da praticare e da apprendere. Ciascuno, però, ha la propria storia personale, un grado di tolleranza all'attività fisica ed un livello di allenamento o forma fisica specifico. Ecco perchè bisogna iniziare con cautela.

Chi non è abituato alla corsa o a fare sport può iniziare con brevi sessioni, idealmente di 20 minuti, che alternino corsa leggera a camminata o ad esercizi di streching. Non dimentichiamo, infatti, che jogging significa corsa leggera, quindi senza superare la soglia anaerobica (quel livello di sforzo fisico durante il quale non si accumula acido lattico).

La pratica dovrà risultare con il tempo sempre piacevole, mai pesante e faticosa, e per raggiungere un buon livello di adattamento potranno volerci anche dei mesi. Cosa ci premierà? La costanza, senza dubbio. L'allenamento ideale (per il jogging vero e proprio) prevede per cominciare almeno 3 sessioni a settimana da 20 minuti, da portare gradualmente a 30 o 40 ascoltando il corpo ed i suoi progressi.

L'abbigliamento per il jogging

L'abbigliamento del jogger richiede poche ma semplici attenzioni, e qualche accorgimento in più in base alla stagione ed al terreno su cui si corre.

Cominciamo dalle scarpe, il sine qua non del jogger, fondamentali per correre senza rischi evitando problemi alla schiena o alle ginocchia.

Oggi, specie nelle grandi città, si corre sia per strada che nei grandi parchi, ma molto spesso il fondo stradale è ricoperto di asfalto, anche immersi nel verde. L'asfalto, materiale rigido sviluppato più di un secolo fa, non è proprio l'ideale per la pratica del jogging poichè stressa tendini ed articolazioni ed a lungo andare può provocare problemi a schiena, ginocchia e piedi.

La soluzione? Indossare scarpe adatte dotate di suole ammortizzanti, progettate proprio per chi corre sull'asfalto. Scegliamo le scarpe provandole in negozio e camminandoci un pò su. Facciamo la prova indossando anche delle buone calze sportive, realizzate in materiale tecnico. La scarpa deve calzare alla perfezione, con uno spazio di circa 1 cm tra il dito più lungo del piede e la punta della calzatura.

Oltre alle scarpe, curiamo anche il vestiario. Scegliendo t-shirt traspiranti in poliestere, pantaloncini o cosciali leggeri ed aerodinamici, e copriamoci in caso di freddo con giacche antivento, collant e berrettini.

Praticare il jogging in inverno è possibile, a patto di mantenere il corpo al caldo senza esagerare, quindi coprendolo con abbigliamento tecnico.

Jogging per dimagrire e star bene

Il jogging, quando praticato nel modo giusto, può anche aiutarci a dimagrire. Come? "Sciogliendo" grasso corporeo con una pratica costante e sostenuta, correndo almeno 3 volte a settimana per 40-60 minuti. Per dimagrire è necessario mantenere la velocità su ritmi moderati, quello che basta per bruciare soltanto i grassi senza attingere agli zuccheri. Fondamentale è anche l'idratazione, specie quando fa molto caldo, necessaria per reintegrare i sali minerali persi con il sudore.

Anche il cuore trae un grandissimo beneficio dal jogging, che stimola l'attività cardiaca migliorando la circolazione e l'ossigenazione dei nostri tessuti, prevenendo infarti e disfunzioni cardiache.

Oltre a far bene al corpo ed aiutarci a dimagrire il jogging ha un altro incredibile pregio: ci aiuta ad affrontare meglio lo stress, grazie alla produzione di endorfine. E' quello che confermano i recenti studi del Copenhagen City Heart Study, sottolineando anche il legame tra longevità e pratica della corsa leggera.

Jogging, running, footing, walking: quanti modi di correre e camminare? Uscendo in un parco pubblico possiamo imbatterci in persone di tutti i tipi impegnate nella corsa, da runner amatoriali a passo lento a cyborg professionisti vestiti di tutto punto, con l'armamentario tecnico più avanzato.

Allo stesso modo, non tutte le attività sportive legate alla corsa prendono il nome di jogging. Un sinonimo di jogging, molto diffuso nel linguaggio comune, è footing, utilizzato complessivamente per lo stresso tipo di attività fisica. Si parla di running, invece, quando la corsa diviene più spedita e veloce e l'attività è svolta a fini sportivi o di allenamento professionale, dotandosi ad esempio di un buon cardiofrequenzimetro. Il runner svolge programmi più avanzati del jogger, è meticoloso nel monitorare il battito cardiaco e lavora per migliorare e controllare in modo continuativo le proprie prestazioni, oltre a correre più veloce.

Spopola, negli ultimi anni, anche il walking, ovvero la camminata semplice, nelle diverse varianti del nordic walking, del power walking e così via.

Correre in salita

Molti jogger amano alternare la corsa in piano con tratti in salita, o addirittura effettuano sporadiche sessioni di corsa su terreni in pendenza. I benefici del correre in salita sono notevoli: a monte di uno sforzo fisico più alto riusciamo a bruciare più grassi ed al contempo migliorare la massa muscolare.

Bibliografia

  • Alex Schwazer, Quelli che camminano, Arnoldo Mondadori Editore
  • Furio Oldani, La corsa su strada, De Vecchi
  • Larry Shapiro, Zen and the Art of Running: The Path to Making Peace with Your Pace, Adams Media
  • James Fixx , The Complete Book of Running, Random House
  • James Fixx , Jim Fixx's Second Book of Running, Random House
  • Jeff Galloway, Il libro completo della corsa. Footing, jogging, running, Edizioni mediterranee
  • Joe Puleo, Patrick Milroy, Running anatomy. 50 esercizi per la forza, la velocità e la resistenza nella corsa con descrizione anatomica, Calzetti Mariucci
  • Jogging by William J. Bowerman and W.E. Harris, with James M. Shea; Grosset & Dunlap
  • Simone Diamantini, Corsa per tutti, Elika
  • Stefano Baldini, Quelli che corrono. Un manuale per cominciare, per continuare, per migliorare, Mondadori
  • Stéphane Agliata, Correre rosa. Manuale per tutte le donne che vogliono tenersi in forma, dimagrire e divertirsi con la corsa, Gremese Editore


 








prodotti capelli donna Guida capelli

Info Salustore

Salustore è un marchio di Orange s.r.l:
Via G. Matteotti 21
24050 Grassobbio (BG)
Tel: +39 035 525622
P.IVA: 02934580164
www.salustore.com